Una ricetta speciale dedicata ai golosi intolleranti al lattosio, cioè incapaci di digerire lo zucchero del latte. Mangiare senza lattosio, infatti, non significa rinunciare al gusto!

Il polline di api costituisce la più ricca e completa fonte di minerali, vitamine, enzimi ed aminoacidi presenti in natura. Aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo, diminuendo il rischio di ictus e malattie cardiache. Inoltre ha proprietà antibiotiche e rafforza le difese immunitarie, aumentando il numero di globuli bianchi, linfociti e gammaglobuline presenti nel sangue.

Serve 16 persone
Cuoce in 25 minuti (più il tempo di raffreddamento)
Difficoltà Media

Proprietà nutrizionali per porzione

Calorie 364
Grassi 28.9 g
Proteine 5.5 g
Carboidrati 17.3 g
Zuccheri 16 g
Sale 0,016

La ricetta

Ingredienti ripieno
300 g noci pecan
150 g datteri
150 g di fichi secchi
3 cucchiai di miele grezzo
5 cucchiai di cacao in polvere
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Base
60 g di burro di cacao
150 g di nocciole
3 cucchiai di cacao in polvere
2 cucchiai di miele grezzo

Glassatura
200 g di olio di cocco
120 g di polvere di cacao
2 cucchiai di nettare di agave scuro (oppure sciroppo d’acero)
2 cucchiai di polline d’api (facoltativo)

Preparazione

Fodera con carta da forno una tortiera a cerniera di circa 20 centimetri.
Per preparare la base, disponi il burro di cacao in una piccola ciotola, poi ponila in una grande ciotola di acqua calda e lascia sciogliere (si fonde a circa 34º).
Frulla finemente le nocciole in un robot da cucina, mescola la farina di nocciole ottenuta con gli altri ingredienti di base e versa l’impasto nella tortiera. Metti in frigorifero mentre prepari il ripieno.
Frulla finemente le noci pecan, quindi aggiungi gli altri ingredienti (ricordati di levare il nocciolo ai datteri) e frulla fino a quando sia tutto ben amalgamato. Premi il composto nella tortiera e fai raffreddare per almeno 3 ore.
Mescola gli ingredienti per la glassa e fai raffreddare per circa 20 minuti, mescolando una o due volte.
Passa una lama intorno al bordo della torta e rimuovila dalla teglia. Stendi la glassa sulla torta con una spatola cospargi di polline d’api (se si utilizza).

Note: 1 cucchiaino di polline d’api corrisponde a 1 mese di lavoro di un’ape. Ogni granello di polline d’api contiene più di 2 milioni di grani di polline di fiori e un cucchiaino ne contiene più di 2,5 miliardi!

Avviso agli utenti
I rimedi naturali non possono in alcun modo essere utilizzati a scopo terapeutico o sostituire i farmaci. Le informazioni riportate in questo articolo sono a scopo puramente informativo.

Leave a comment