Ci siamo. Agosto si sta avvicinando e in tanti partono per le vacanze. Tanti, ma non tutti. Alcuni resteranno a casa perché non ci sono soldi o perché magari sono stati lasciati dal partner e si ritrovano tristi e bastonati a pochi giorni dall’inizio di agosto.

Sono solo due esempi di situazioni spiacevoli che portano a rinunciare alle vacanze, ma sono anche due esempi di cose che magari uno vuole tenere per sé, per evitare che l’interlocutore inizi a fare domande o semplicemente perché non si vogliono condividere con tutti certe informazioni.

Ecco, noi vogliamo aiutarvi, poveri non-vacanzieri vittime della fatidica domanda: “Quest’estate cosa fai?”. Per venirvi in soccorso abbiamo messo in fila alcune motivazioni più che valide per accompagnare il vostro: “Non vado da nessuna parte”.

Ovviamente dovrete comportarvi di conseguenza, trasformandovi in uno di questi dieci profili di anti-vacanzieri, orgogliosi di dire NO! a quella cosa brutta e appiccicosa che si chiama vacanza.

Dove vai in vacanza?

L’intenditore: Vacanze? Veramente non vado da nessuna parte. Ad agosto Napoli è bellissima, vedrai che farò foto più belle delle tue.
Il mistico: Guarda, pensando alle vacanze quest’anno avverto un’energia negativa, meglio che stia a casa.
L’ipocondriaco: L’ultima volta che sono stato in spiaggia mi sono beccato un eritema che non finiva più.
Il superiore: Ma non ci penso nemmeno ad andare in vacanza. Non capisco che senso abbia andare in vacanza ad agosto: pieno di gente dappertutto, prezzi più alti… ma se vi divertite così…
Il pianificatore: No, quest’anno non vado in vacanza. Il prossimo inverno voglio andare in mongolfiera da Crotone a Kabul. Userò le ferie estive per organizzarmi.
L’intellettuale: Stavo quasi per prenotare, ma poi ho visto che ad agosto c’è una rassegna di cortometraggi yemeniti che non posso perdermi. È una questione di priorità, capisci.
Il predatore sessuale: Mi sono stancato di andare in vacanza e finire tutte le sere in discoteca a provarci con le tipe. Ho capito che quelle che restano a casa si deprimono e ci stanno subito. Sarà un’estate bellissima!

Fonte: dailybest.it

 

Avviso agli utenti
Le informazioni fornite su questo sito sono di natura generica e pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico.